Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
city on a hill

City on a hill: la serie tv firmata Damon-Affleck

City on a hill, la serie tv nata dall'accoppiata vincente Damon-Affleck, arriva su Sky Atlantic il 3 settembre

La nuova serie televisiva di Showtime è uscita in America a inizio giugno e sta già riscuotendo un enorme successo, costellato da recensioni molto positive; Rolling Stone le dà quattro stelle, così come IMDb, e su Rotten Tomatoes la percentuale di persone a cui è piaciuta la serie corrisponde a un 73%. In Italia sarà possibile vederla su Sky Atlantic soltanto a partire dal 3 settembre, ogni martedì alle 21:15.

City on a hill è ambientata nei primi anni ’90 a Boston, in un momento in cui la città era sotto il monopolio di bande di delinquenti e doveva fare i conti quotidianamente con corruzione, razzismo, violenza e criminalità organizzata. L’ordine delle cose è però destinato a cambiare per il meglio quando, grazie a quello che viene chiamato “Boston Miracle”, arriva in città un nuovo vice-procuratore distrettuale di Brooklyn. Decourcy Ward (Aldis Hodge), un po’ come il Jim Gordon di Gotham City, è deciso a cambiare la brutta situazione in cui si trova Boston: “Voglio far saltare i meccanismi di questa città di merda, voglio distruggere tutto“, dice nel trailer. Per far questo si allea con un personaggio dalla dubbia moralità, Jack Rohr (Kevin Bacon), un agente dell’FBI corrotto, che ha tutto l’interesse nel lasciare le cose così come sono. Nonostante il rapporto tra i due inizialmente non sia idilliaco, grazie al loro impegno congiunto riescono a mettere fine alla corruzione e alla criminalità che impervia per le strade di Boston.

city on a hill

Già dalla trama la serie creata da Charlie McLean e scritta dallo stesso McLean e da Ben Affleck sembra avere tutte le carte in regola per diventare un crime drama di successo. Inoltre, sappiamo per certo che Aldis Hodge e Kevin Bacon non ci deluderanno. Il primo lo abbiamo visto nel Jack Reacher del 2006 e in tantissime serie tv, soprattutto poliziesche. Il ruolo, quindi, sembra proprio fare al caso suo. Bacon, che è anche uno dei miei attori preferiti, lo abbiamo spesso visto nel ruolo del cattivo, come per esempio nel disturbante Sleepers o in X-Men, ma anche in quello di un abile profiler dell’FBI nella stupenda serie crime The Following. A distanza di quattro anni dalla cancellazione della serie, ricordo ancora Ryan Hardy come uno dei più bei personaggi di una serie poliziesca ed è inutile dire che da Kevin Bacon mi aspetto sempre il massimo. Oltre a questi due attori, nel cast troviamo anche Jonathan Tucker, Jill Hennessy, Lauren E. Banks, Kevin Chapman, Sarah Shahi, Mark O’Brien e Amanda Clayton.

In attesa del 3 settembre, ecco qui il trailer:

Potrebbe interessarti...

Speciale

Golden Globe 2021: ecco le nomination

Speciale

Giovane per sempre: buon compleanno Sharon Tate

Speciale

Susan Sarandon | Ritratto di un’attrice dalle origini italiane

Beverly Hills 90210

Vent’anni fa la fine di un’epoca: veniva trasmesso l’ultimo episodio di Beverly Hills 90210

Emily in Paris

Emily in Paris: la nuova Sex and the City

Che ne pensi di questa serie? Trovi che i due attori protagonisti siano azzeccati?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Rubrica

Sixteen Candles - Un compleanno da ricordare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1