Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
festival internazionale

Cinema da casa, per unire le persone attraverso il grande schermo

Con proiezioni dalle finestre, Alice nella città ha ideato Cinema da casa, per illuminare le nostre città e sentirsi meno soli

Cinema da Casa è un’altra interessante iniziativa per aiutarci a superare questa lunga quarantena che ci arriva da Alice nella Città, il Festival Internazionale dedicato ai più giovani, che ha immaginato un modo simpatico per sentirsi meno soli e meno lontani. Ma di cosa si tratta?

Cinema da casa è una multiprogrammazione corale fatta da tante persone, i quali proiettano immagini dei film più amati dalle proprie finestre dalle ore 22.00, alternando sequenze tratte da feel-good movies, titoli di cinema classico e film vintage-pop italiani. Queste proiezioni nascono dall’idea di usare come schermo gli spazi di vita delle persone e proiettare le trame dei film che ci legano per avere modo di stare insieme anche se lontani.

cinema da casaIn questa prima settimana sono stati proiettati I 400 colpi, L’attimo fuggente, Billy Elliot, Nuovo cinema Paradiso, La dolce vita, Il cielo sopra Berlino, Miracolo a Milano, Il grande Dittatore ma anche titoli dedicati ai bambini come Gli Aristogatti o Mary Poppins. Per aderire a questa iniziativa, chi ha il proiettore è invitato ad aprire le finestre alle 22.00 illuminando così la propria strada e la propria città con le immagini tratte dai propri film preferiti, che poi verranno condivise attraverso i canali social di Alice nella Città; chi non ha la possibilità di farlo potrà inviare i propri suggerimenti e sarà cura degli organizzatori programmare le proiezioni dei loro film del cuore, oppute potrete seguire in diretta Cinema da casa su Facebook e Instagram.

Sono già tante le città italiane che hanno aderito a questo progetto, tra cui i quartieri di Montemario, Centocelle e San Lorenzo a Roma, a cui si stanno piano piano aggiungendo Torino, Palermo, Catania, Pisa e Bari, mentre all’estero stanno partecipando tante città delle Filippine, Brasile e Vietnam a cui presto si andranno ad unire Inghilterra, Francia, Svizzera e Bulgaria, luoghi dai quali le dirette di Cinema da casa sono seguite ogni sera e ricondivise.

#cinemadacasa

Ma non solo! Per tutte le prossime settimane dal giovedì alla domenica oltre alle consuete proiezioni Cinema da casa avrà degli amici di finestra, degli ospiti in diretta Facebook e Instagram che sceglieranno dei film che stanno loro a cuore. Dopo la diretta con Anna Foglietta di ieri sera, nei prossimi giorni sempre alle 22.00 avremo:

  • Venerdì 20 marzo Paola Minaccioni e Paolo Calabresi
  • Sabato 21 marzo Silvia D’amico e Pappi Corsicato
  • Domenica 22 marzo Michela Cescon e Blue Yoshimi

Allora ricorda! Se non hai il proiettore puoi seguire l’iniziativa Cinema da casa in diretta dalle ore 22.00 andando sui canali social di Alice nella città, se lo hai…inizia a proiettare i tuoi film preferiti!

#cinemadacasa

#cinemadiresistenza

#andràtuttobene

@apriamolefinestre

Potrebbe interessarti...

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

The Walking Dead

Norman Reedus e l’amore speciale nato sul set

South Park

South Park: il nuovo speciale di un’ora South ParQ: Vaccination Special

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Parteciperai a questa iniziativa? Ma lo farai da spettatore o da proiezionista? Dimmelo nei commenti!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0