cheer

Cheer: la docuserie di Netflix sul cheerleading

Ha già conquistato gli Stati Uniti! Anche Jimmy Fallon giura di averla binge-watchata senza sosta: è Cheer, la docuserie Netflix sul cheerleading

E’ improprio chiamarla “serie TV”, ma nemmeno si tratta di un documentario semplice: Cheer è una docuserie sul mondo del cheerleading agonistico che, seguendo la squadra del Navarro College, in Texas, ne racconta i retroscena, gli aspetti più difficili e la lotta per la conquista del titolo nazionale.

cheer

I sacrifici sono reali e lo sono anche le vittorie e non si tratta delle classiche pellicole domenicali per la TV sulle cheerleaders alle quali ci siamo tristemente abituati. Quei film romanzavano e banalizzavano quello che è, di fatto, uno sport a tutti gli effetti, aperto ad ambo i sessi, con vari gradi di difficoltà, un campionato dedicato e che è destinato a diffondersi sempre di più.

Cheer è ideato da Greg Whiteley ed interpretato dalla squadra di cheerleader del Navarro College al completo:  Gabi Butler, Jerry Harris, Morgan Simianer, Lexi Brumback, La’Darius Marshall, Mackenzie Sherburn, Shannon Woolsey e Monica Aldama che si occupa di allenare il gruppo. Whiteley ha dichiarato:

I momenti più toccanti sono quelli che accadono lontano dagli allenamenti. Mostrare la perfezione della loro routine in contrapposizione con le loro vite personali è ciò che preferisco della serie.

cheer

La serie è divisa in 6 episodi, ciascuno concepito come una parte specifica del racconto e della durata di circa un’ora e che non tralascia il racconto della vita privata delle interpreti, inevitabilmente parte integrante della narrazione delle loro vite. La squadra del Navarro non è stata scelta a caso, poiché ha una tradizione di premi davvero impeccabile avendo vinto ben 14 campionati a partire dal 2000.

cheer

Cheer si fa portatore di un messaggio importante: dietro ogni difficoltà si cela una conquista che per quanto sudata sia, ha sempre un sapore speciale ed è in grado di ripagare tutti i sacrifici fatti. Con queste ottime premesse, la serie ha conquistato già gli Stati Uniti ottenendo un altissimo punteggio su IMDB e recentemente ne ha parlato anche Jimmy Fallon nel proprio show ironizzando su quanto sia difficile interrompere la visione una volta che si è iniziato.

Tu la guarderai o l'hai già guardata?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1