In occasione dei 110 anni dalla nascita e i 50 dalla morte di Giovannino Guareschi, dal 10 novembre al 9 dicembre si terrà il Busseto Festival Guareschi, proprio nella città Giuseppe Verdi

Già a luglio la Rassegna del Cinema Restaurato di Narni aveva omaggiato lo scrittore emiliano con una rassegna di film di Don Camillo e Peppone. Si conclude l’anno del centodecimo/cinquantesimo anniversario di Guareschi con l’istituzione del primo Busseto Festival Guareschi. I film saranno proiettati al teatro dell’Opera Verdi ma, ovviamente, non ci saranno solo film, visto che il titolo della rassegna è Don Camillo & Peppone – Cinema, teatro e trattorie, a significare che il famoso “compromesso storico” letterario finirà in trattoria con piatti che avrebbero messo d’accordo Don Camillo e Peppone e metteranno d’accordo chiunque, visto che nella Bassa, a novembre, si svolge l’annuale November porc, sponsor del festival.

Ci sembra, quindi, il caso di inserire il link del programma che interesserà cinefili e porcofili: Busseto eventi: festival guareschi

Perché proprio nella città di Verdi e non a Brescello, dove furono girati i film storici di Don Camillo con Fernadel e Gino Cervi? Perché Guarsechi passò gran parte della sua vita a Busseto, dove aprì un bar, che esiste ancora, e un ristorante che è diventato la sede di un’esposizione permanente.

Il programma dei film prevede una proiezione ogni sabato alle 17: 00, a partire dal 10 novembre, con ingresso gratuito su prenotazione

I film saranno: Don Camillo, Il ritorno di Don Camillo, Don Camillo e l’onorevole Peppone, Don Camillo Monsignore… ma non troppo; concluderà la rassegna Il compagno Don Camillo, domenica 9 dicembre. Ovvero l’intera saga con Fernandel e Gino Cervi. Di Don Camillo esistono due remake, una con Gastone Moschin e una con Terence Hill, a quanto pare a suo agio con la tonaca, ma i veri Don Camillo e Peppone sono e saranno sempre loro, Fernandel e Gino Cervi.

A completare la rassegna ci sarà una serata al Caffè Guareschi dove, chi lo ha conosciuto, ricorderà Giovannino Guareschi. E due mostre con fotografie di Guareschi: Giovannino Guareschi fotografo 1940-1952 e Giovannino a Busseto, fotocronaca dalla nebbia.

Infine una presentazione delle ricette del Mondo Piccolo di Guareschi dal titolo inequivocabile di Giovannino, si mangia!

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami