Paolino Paperino, o Donald Duck, come è conosciuto negli USA, ha compiuto 85 anni il 9 giugno 2019

Si tratta di un personaggio talmente attuale e così radicato nel nostro immaginario, che si fatica a credere sia nato tanto tempo fa. Più giovane di Topolino (nato nel 1928, anche lui dal genio di Walt DisneyPaperino compare per la prima volta in un cortometraggio del 1934, intitolato La gallinella saggia (qui sotto), variazione disneyana della favola della gallinella rossa che fa parte delle Silly Simphonies (le Sinfonie Allegre) prodotte da Walt Disney e distribuite dalla United Artists fino al 1938.

Meno “perfetto” rispetto all’amico roditore, Paperino conquista il pubblico grazie a un campionario di difetti che lo rendono il più umano degli eroi disney. Già il nome originale Donald Fauntleroy Duck, ispirato al Piccolo Lord di Frances Hodgson Burnett, è di per sé ironico. Al contrario del personaggio letterario dell’autrice inglese, Paperino è pigro, irascibile, perseguitato da una proverbiale sfortuna, ma anche ottimista e sempre pronto a rialzarsi dalle frustrazioni quotidiane. In fondo ha un cuore d’oro ed è anche per questo che ancora oggi lo consideriamo come uno di famiglia: c’è un po’ di Paperino in ognuno di noi.

Paperino è PK
Paperino nei panni di PK, il protettore mascherato di Paperopoli.
Tanti auguri Paperino
La copertina dell’ultimo numero di Topolino, celebrativa del compleanno di Paperino.

Trovate in edicola questa settimana il numero celebrativo di Topolino per gli 85 anni del suo amico piumato (foto accanto) e i festeggiamenti continuano perché il 12 giugno sarà il compleanno del suo alter-ego più famoso, il supereroe Paperinik, anche noto come PK. Quest’ultimo è apparso per la prima volta nel 1969 con la storia Paperinik il diabolico vendicatore sui numeri 706-707 del settimanale Topolino, disegnato dalla matita di Giovan Battista Carpi su soggetto di Guido Martina. Dal 1996 è stato protagonista di una saga e di un albo a fumetti tutto suo, ideato dal disegnatore Tito Faraci: PKNA-Paperinik New Adventures, caratterizzato da un’ambientazione e da un tono decisamente più profondo e adulto, anche se non privo di ironia, adatto a un pubblico adolescente. Lo consiglio a tutti i lettori, da fan accanito del papero in calzamaglia, perchè possiede tutti gli elementi che appassionano oggi nei film Marvel. Viaggi nel Tempo, alieni, dimensioni parallele non spaventano il vendicatore mascherato di Paperopoli, assistito da un’ Intelligenza Artificiale di nome Uno, degna di competere col Jarvis che aiuta Iron Man. Nelle librerie troverete le ristampe di queste storie, così come negli stand del Comicon.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami