Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
bridgerton serie tv

Bridgerton: la grande rivelazione che nessuno si aspettava

Ecco la grande differenza tra la serie tv e i libri riguardo l'identità di Lady Whistledown

Caro Lettore, per non incorrere in rischi di spoiler, ti avviso che in questo articolo andremo a parlare nel dettaglio del finale di stagione di Bridgerton: perciò, se ancora non hai visto la serie o se ancora non sei arrivato all’ultimo episodio, ti consiglio di non andare oltre.

Tutti quanti sono rimasti molto sorpresi dalla rivelazione che viene fatta nel finale della prima stagione. Una rivelazione che forse ci saremmo aspettati più avanti, nelle stagioni future. Ma gli autori di Bridgerton hanno deciso di concludere la prima stagione in modo eclatante, regalandoci la risposta alla domanda che tutti noi ci ponevamo ma a cui non potevamo dar risposta: chi è Lady Whistledown?

La rivelazione dell’identità di Lady Whistledown nella serie Bridgerton: perchè così presto?

Il finale di stagione ha sorpreso tutti, soprattutto chi ha letto tutti gli otto libri della serie Bridgerton, ognuno dei quali ha come protagonista uno dei fratelli Bridgerton. Quello che ha disorientato i lettori dei romanzi è che l’identità di Lady Whistledown non viene rivelata alla fine del primo libro (clicca qui per acquistarlo), bensì nel quarto libro, Romancing Mister Bridgerton, dove il protagonista è Colin. Quello che ci chiediamo è: perché gli autori della serie Netflix hanno deciso di fare una rivelazione del genere così presto?

Bridgerton

Il quarto romanzo è incentrato sulla relazione tra Colin Bridgerton e Penelope Featherington. Lady Whistledown creerà non poche difficoltà alla stessa Penelope, rivelando tutti i dettagli della sua relazione con Colin: sarà solo a quel punto che si scoprirà tutta la verità sulla sua verà identità. Se pensiamo al contenuto del quarto libro e lo poniamo in relazione con la serie, questa sarebbe stata una scoperta che avremmo dovuto fare tra altre tre stagioni. E forse è proprio questo il punto.

Intanto c’è da premettere che la serie tv ancora non è stata rinnovata. Dato il successo ottenuto, sembra piuttosto improbabile che la serie possa essere cancellata, ma gli autori non hanno voluto correre il rischio di vedere la serie cancellata senza aver dato allo spettatore la risposta che attendeva. Qualora fosse stata rinnovata, sarebbe stato comunque rischioso far aspettare allo spettatore altre tre stagioni per arrivare alla risposta tanto agognata. È stata la scelta giusta? Questo non possiamo dirlo con certezza: sicuramente il finale della prima stagione ha creato molte aspettative e la giusta suspense per quanto riguarda la seconda stagione, dove vedremo il personaggio di Penelope in tutt’altra chiave.

Potrebbe interessarti...

Bridgerton

Bridgerton: sarà Anthony il protagonista della seconda stagione?

Bridgerton

Bridgerton: la recensione della nuova serie Netflix

Bridgerton

Bridgerton: da oggi su Netflix

Bridgerton

Bridgerton: finalmente abbiamo il trailer

Speciale

Bridgerton, la miniserie prodotta dalla Shondaland dal 25 dicembre su Netflix

Bridgerton è il period drama di Netflix che è rimasto sulla bocca di tutti. Che ne pensi del suo finale di stagione? Ti aspettavi una rivelazione del genere? Credi che sarebbe stato meglio rispettare gli avvenimenti dei libri?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0