L’attrice statunitense si unisce a Mary-Louise Parker e Malcom McDowell nel nuovo progetto sci-fi di Jeffrey Morris

Conosciuta ai più nel ruolo dell’adolescente tenebrosa Testata Mutante Negasonica, apprendista di Colosso nei due capitoli di Deadpool, Brianna Hildebrand, comparsa anche nella recente serie TV The Exorcist, richiamo al ben più noto e apprezzato film horror degli anni 70, è stata confermata nel cast di Persephone, il nuovo lavoro sci-fi di Jeffrey Morris, regista di alcuni cortometraggi e al suo primo ambizioso progetto cinematografico.

Brianna Hildebrand
Brianna Hildebrand in una scena di Deadpool 2

La storia è ambientata nel tardo 22esimo secolo. La terra sta morendo e dopo un tentativo di colonizzazione di Marte, andato male si trova in Persephone, pianeta vicino a Proxima B, la prossima destinazione per 20.000 colonizzatori terrestri, nati sulla Colony One, una gigantesca astronave pensata per trasportare gli umani dalla terra alla loro nuova casa, in un viaggio lungo 50 anni.

Il pianeta è arido, grande il doppio della terra e con una doppia forza di gravita, inoltre non ruota su se stesso e quindi una delle due metà è perennemente al buio. Nonostante questo, Persphone sembra essere l’ultima vera speranza per i terrestri e una squadra di tre persone viene incaricata di riparare lo scudo pensato per proteggere il pianeta dalle eruzioni solari di una stella nana che si avvicina al pianeta ogni 11 anni.

Brianna Hildebrand interpreta Darcy Webb, uno dei piloti dell’astronave, che si scontrerà più volte con la progettista dello scudo (Mary-Lousie Parker) sul da farsi. Insieme scopriranno che in realtà, potrebbero non essere soli sul nuovo pianeta.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami