better call saul

Bob Odenkirk è collassato sul set

Pessime notizie giungono dal set di Better Call Saul dove Bob Odenkirk è collassato durante le riprese degli episodi della sesta stagione

Bob Odenkirk ha avuto un malore non precisato ed è stato urgentemente trasportato in ospedale. A dare la notizia è stato TMZ che ha riferito che l’attore si trovava in New Mexico quando è collassato e non è noto se fosse cosciente quando i paramedici lo hanno portato via.

Com’è noto, Bob Odenkirk (58 anni) stava girando gli episodi dell’attesissima sesta ed ultima stagione della serie di successo Better Call Saul, di cui è protagonista nei panni di Jimmy McGill, detto Saul Goodman. La serie, che stavolta sarà composta da ben tredici episodi anziché i soliti dieci, racconta l’incredibile vita e carriera dell’avvocato dei cartel della droga ed è uno spin-off legato alla straordinario show Breaking Bad.

better call saul

Naturalmente ti terremo aggiornato costantemente non appena giungeranno notizie più precise da Albuquerque dove pare sia attualmente ricoverato. L’attore ha recentemente dichiarato di aver terminato la sua autobiografia e che sarà pubblicata il 18 gennaio del prossimo anno.

https://www.instagram.com/p/CON1UnRsk5F/?utm_source=ig_web_copy_link

bob odenkirk

La speranza, naturalmente, è che il malore sia stato causato dalle altissime temperature che si stanno registrando in questa torrida estate americana. I fan stanno travolgendo l’attore di messaggi di supporto ed affetto per creare un’onda di tenero supporto che lo accompagni verso la completa ripresa. Forza Bob!

Hai saputo del malore di Bob Odenkirk? Qual è la tua stagione preferita di Better Call Saul?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1