Dopo aver visto il secondo film dedicato al supereroe Ant-Man viene da chiedersi, ne vale la pena?

Questo articolo non vuole fare alcun tipo di spoiler, ma solo fornire un’opinione generale sul film preso nella totalità dei suoi elementi. Che cosa ci si deve dunque aspettare per uscire dal cinema soddisfatti? Fino a quanto può spingersi il nostro entusiasmo per non rischiare di oltrepassare le aspettative?
Sicuramente Ant-Man and the Wasp è un film adatto per chi vuole farsi delle grosse risate e contemporaneamente vuole vedere scene d’azione realizzate a regola d’arte. Non succede tutti i giorni di vedere i personaggi ingrandirsi e rimpicciolirsi a proprio piacimento per perseguire i propri obiettivi.

marvel

Parlando di aspetti negativi invece, non si può fare a meno di citare la trama, che risulta essere abbastanza banale e non troppo convincente. Fin dall’inizio ma poi anche a film inoltrato, capiamo che la vicenda non vuole essere il punto focale della pellicola, bensì solo un mezzo attraverso il quale passare due ore in maniera piacevole.
Per quanto riguarda la contestualizzazione della trama all’interno dell’intero scenario Marvel, gli avvenimenti sono sicuramente molto distaccati e poco influenti, come i Guardiani della Galassia. Se un ipotetico spettatore volesse mantenere il passo e seguire la storia principale degli Avengers, questo è un film che si potrebbe sicuramente evitare poichè non aggiunge nulla di importante.
Ritornando alla domanda iniziale, vale la pena vederlo oppure no?
La nostra risposta è un , perché nonostante tutto riflette le qualità che possiedono tutti gli altri film Marvel: tanti effetti speciali e scene mozzafiato che gasano lo spettatore divertendolo allo stesso tempo.
Voi lo avete visto? Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami