0

0

Amy Adams trasformata nel nuovo thriller di Joe Wright

Amy Adams sarà la protagonista dell'agghiacciante thriller di Joe Wright

la donna alla finestra scena
0

0

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

La brava Amy Adams sarà la protagonista del thriller psicologico La donna alla finestra. Il film che doveva uscire proprio in questo periodo, è stato rimandato al 14 maggio 2020 per una questione di diritti tra Fox e Disney. La regia è curata da Joe Wright (Orgoglio e Pregiudizio; Espiazione; L’ora più buia) e già questa è una garanzia; infatti ti consiglio, se ancora non l’hai fatto, di vederti tutti e tre i titoli sopra citati perché meritano davvero. Mentre la sceneggiatura è affidata a Tracy Letts che porta la cinema il romanzo di successo di A.J.Finn dall’omonimo titolo The Woman in the Window.

La trama de La donna alla finestra segue la storia della psicologa Anna Fox, interpretataamy adams primo piano da Amy Adams (Sunshine Cleaning; Il dubbio; Animali notturni), che soffre di agorafobia ed è costretta a restare barricata in casa senza riuscire a uscire dal tunnel della malattia. Il suo contatto con il mondo esterno avviene solo ed esclusivamente attraverso le finestre della sua abitazione, dato che la donna non riesce più ad ad andare fuori e si ritrova sempre più spesso a vivere in solitudine. Un giorno, mentre guarda nella casa dei vicini di fronte assiste ad una scena violentissima a carico della vicina interpretata dalla talentuosa e Premio Oscar Julianne Moore (Lontano dal paradiso; A single man; Still Alice). La Fox denuncia il fatto alla polizia, ma la sua credibilità come testimone sembra essere messa in dubbio dal fatto che è sotto psicofarmaci… ma avrà forse ragione?

La trama sembra molto accattivante, gli attori ci sono, in quanto oltre alle due donne Amy Adams e Julianne Moore film la donna alla finestranel cast abbiamo il Premio Oscar Gary Oldman (Dracula di Bram Stoker; Leon; L’ora più buia), Antony Mackie (Pain & Gain – Muscoli e denaro; Avengers; Codice 999), Wyatt Russell e Brian Tyree Henry. Insomma, come dico sempre io: sulla carta sembrerebbe un buon film! Devo dire che il pensiero, appena ho letto di che si trattava, mi è andato subito al capolavoro La finestra sul cortile di Alfred Hitchcock (La donna che visse due volte; Psyco; Intrigo Internazionale) e a Copycat di Jon Amiel (Sommersby; Entrapment; The Core) dove entrambi i protagonisti sonojulianne moore primo piano costretti a rimanere in casa. Nel primo, James Stewart (La vita è meravigliosa; La donna che visse due volte; L’uomo che sapeva troppo) è costretto da un gesso alla gamba a trascorrere molto tempo nella sua abitazione; annoiato a morte, inizia a spiare i vicini dalla finestra scoprendo così un omicidio; in Copycat la protagonista soffre di agorafobia, è una criminologa che inizia ad indagare su un omicidio tramite computer, ma la sua malattia la porterà ad affrontare una situazione che metterà in pericolo la sua vita, la protagonista è Sigourney Weaver (Alien; Una donna in carriera; Dave – Presidente per un giorno). Chissà se La donna alla finestra seguirà il successo di questi due thriller, che ovviamente devi vedere, tanto dobbiamo aspettare il 14 maggio per l’uscita nelle sale, hai tutto il tempo per recuperarli, buona visione!

Adoro Amy Adams, non sbaglia un film, non vedo l’ora di vederla in questo thriller che sulla carta sembra davvero entusiasmante. In più, al suo fianco, la bravissima Julianne Moore e il mitico Gary Oldman.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x