0

0

Amazon Prime Video acquista i diritti per le partite di Champions League

Amazon Prime Video, ormai colosso della streaming, ha comprato i diritti in Italia per le partite di Champions League

Naviga tra i contenuti

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Amazon Prime Video ormai non ha più freni! Nonostante la forte concorrenza di colossi come Sky Sport e Dazn, ha comprato i diritti per trasmettere le partite di Champions League a partire dal prossimo anno!

Secondo quanto riportato da Il sole 24 ore, pare che Amazon Prime Video abbia vinto uno dei pacchetti messi all’asta dalla Uefa per trasmettere le partite di Champions League nel triennio che va dal 2021 al 2024. In particolare dovrebbe trasmettere la miglior partita del mercoledì sera: un pacchetto di 17 partite per stagione. Secondo le indiscrezioni l’offerta di Prime Video è vicina agli 80 milioni di euro per stagione.

Per quanto riguarda gli altri pacchetti messi all’asta, ci sarà un rilancio messo in atto lo scorso 15 Ottobre, in gara ci sono anche Sky, Dazn e Mediaset, concorrenza direttissima della piattaforma streaming.

Amazon Prime Video, tuttavia, ha già avuto il suo debutto in Champions League in Europa. Dalla stagione 2021/22, infatti, trasmetterà in Germania le partite del martedì della principale competizione continentale.

L’impero di Jeff Bezos è molto attivo anche in altri sport. Nel lugllio 2019 ha raggiunto un accordo con la Federtennis Francese e dal 2021 trasmetterà su Amazon Prime Video alcuni match del Roland Garros.

Un off topic molto interessante. Sei d’accordo con questa amplificazione di Amazon?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x