Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Alta Scuola di Serialità Cinetelevisiva CNA

L’Alta Scuola di Serialità Cinetelevisiva è in arrivo a Milano

L'Alta scuola di Serialità Cinetelevisiva aprirà i suoi battenti a Milano a Novembre; scopriamo di cosa si tratta

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

L’Alta scuola di Serialità Cinetelevisiva, prima nel suo genere in tutta Italia, aprirà i battenti a Milano già questo 3 Novembre, grazie alla promozione messa in campo dal compartimento Cinema e Audiovisivo per la Lombardia di CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa); il presidente di CNA, Giovanni Bozzini, ha dichiarato in merito:

“CNA si conferma un’associazione in grado di rappresentare interessi ma anche elaborare iniziative innovative e di alto profilo. La sinergia con Regione Lombardia che permette di attivare i primi tre corsi della scuola è un segnale importante di collaborazione istituzionale. CNA si conferma punto di riferimento in grado di dare impulso a nuove professioni creative che stanno di fatto cambiando la geografia del lavoro nella nostra regione, generando nuovi lavori e nuove opportunità di sviluppo”

Il progetto dietro alla fondazione di questa innovativa scuola di alta formazione ha l’obiettivo di promuovere e supportare i talenti italiani nel campo dell’audiovisivo, settore sempre più alla ricerca di nuovi profili altamente qualificati da inserire direttamente sui set dedicati alla serialità moderna (sia essa intesa per il cinema, la tv o i prodotti da fruire in streaming).

Tre sono i corsi in partenza all’apertura: Sceneggiatura, Showrunner Produttore Creativo per la Lunga Serialità; tutti e tre i percorsi sono dedicati a giovani neo laureati così come a professionisti (siano essi film maker o sceneggiatori o produttori) purché residenti in Italia e soprattutto desiderosi di approfondire le proprie competenze in questo campo attualmente in forte espansione. Al termine dei corsi gli allievi riceveranno una certificazione delle competenze legalmente riconosciuta in tutta Italia e in Europa; clicca qui per maggiori informazioni.

E non è un caso che la scuola sorga in Lombardia, regione che ha una consolidata esperienza nella cinematografia e nella produzione televisiva (quasi al pari del Lazio), il tutto coadiuvato anche dal settore pubblicitario e da quello delle telecomunicazioni e del gaming. A sottolineare questo aspetto è Franco Bocca Gelsi, presidente di CNA Cinema e Audiovisivo per Milano e Lombardia, che ha dichiarato:

“la nostra Regione è un’area di eccellenza all’interno della filiera lunga dell’audiovisivo e il nostro intento è da un lato quello di rafforzare il sistema di relazioni europee e internazionali, dall’altro il ricollocamento di tutte le professionalità stratificate in questi ultimi anni, attivando più occupazione qualificata nel mondo audiovisivo e offrendo un contributo allo sviluppo e alla crescita del settore nel Paese”.

L’Alta Scuola di Serialità Cinetelevisiva è in collaborazione con Ecipa Lombardia, ente formativo accreditato di CNA, per far sì che l’organizzazione e la logistica siano funzionali, così come per rendere possibili le borse di studio ed i voucher che permetteranno ad un maggior numero di studenti di accedere ai corsi; il direttore operativo dei percorsi formativi sarà Paolo Giacon.

L'Alta scuola di Serialità Cinetelevisiva Milano CNA

Il corpo docenti dell’Alta Scuola di Serialità Cinetelevisiva

Veniamo ora al corpo docente, formato da insegnanti che lavorano nel settore dell’audiovisivo con riconosciuti successi alle spalle; a partire dal comitato scientifico costituito da Cinzia Masotina, sceneggiatrice di cui ti abbiamo parlato in questo nostro articolo sul Festival Strategy & Marketing Consulting; assieme a lei troviamo lo sceneggiatore Giovanni Robbiano ed il sopracitato presidente Franco Bocca Gelsi, anche produttore, creative producer e docente di sviluppo e produzione cinematografica.

L’elenco completo degli insegnanti coinvolti sarà rilasciato durante la conferenza stampa in occasione dell’open day che si svolgerà online questo mercoledì (e a cui noi di ICrew Play Cinema parteciperemo per raccontartela nel dettaglio), ma per ora possiamo anticiparti che tra di loro troviamo lo scrittore Giuseppe Genna e lo sceneggiatore Stefano Voltaggio (membro della giuria della trentacinquesima edizione del Premio Solinas, di cui ti abbiamo parlato in questo articolo).

Ci sarà poi Marcello Olivieri, sceneggiatore (fra gli altri suoi lavori) anche di Io, Leonardo; e poi la produttrice e fondatrice del programma di formazione MAIA Graziella Bildesheim, la responsabile al Meeting Point Vilnius Alessandra Pastore e Paolo Carelli, docente di Storia e linguaggi del broadcasting e Teoria e tecnica dei media e coordinatore del master Fare TV.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Black Friday: le migliori Steelbook in offerta speciale su Amazon

Agente 007 - Licenza di uccidere

Agente Speciale 117 Allerta rossa in Africa Nera: le prime clip in italiano

Il buco

Il buco, trailer e data d’uscita del Premio Speciale della Giura di Venezia

Speciale

Smetto quando voglio: la saga completa a un prezzo speciale

Speciale

Downton Abbey: cofanetto in offerta speciale

E tu quale pensi che sia il futuro delle professioni nel campo degli audiovisivi?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0