Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

A tavola con il cinema: i fagioli alla Bud Spencer

Lo Chiamavano Trinità, chi non ha mai visto il film nel quale Trinità si scofana un'intera pentola di fagioli?

A tavola con il cinema dedica la sua prima rubrica a: Lo Chiamavano Trinità è un cult del western all’italiana con protagonisti Bud Spencer e Terence Hill. Chi vedendo il film non ha mai desiderato sedersi al fianco di Terence Hill e mangiare insieme a lui i fagioli?

Si narra che la scena epica in cui Trinità mangia i fagioli, sia stata girata una sola volta, con Terence Hill a digiuno da 24 ore (48 secondo altre fonti), così da rendere realistica l’abbuffata. Difficile discernere la realtà dal mito ma in alcune inquadrature Trinità trasuda fame vera: o aveva un appetito da lupo, oppure ha recitato magistralmente.

Il cinema in tavola: i fagioli alla Bud Spencer da Lo Chiamavano Trinità

 

 

 

          Alcune fonti reperite online ci possono dare un’idea del cibo che veniva consumato da quelle parti intorno al 1870, i fagioli erano di sicuro tra i cibi più usati e più economici, freschi, ma per lo più disidratati e in scatola. Si trattava per la maggiore di fagioli borlotti, probabilmente della qualità Pinto.

Lo chiamavano Trinità e Continuavano a chiamarlo Trinità in DVD

 

 

 

 

Clicca qui per acquistare i film nei quali potrai vedere la mangiata di fagioli.

A tavola con il cinema: i fagioli alla Trinità:

Andiamo a vedere insieme come preparare questo piatto semplice ma dal gusto esplosivo, cominciamo dagli ingredienti:

Ingredienti per quattro persone, ma puoi mangiarli anche da solo:

  • 500 grammi di fagioli borlotti freschi.
  • 200 grammi di salsiccia o di pancetta affumicata a cubetti.
  • 200 grammi di passata di pomodoro.
  • 10 grammi di burro.
  • 2 cucchiai di farina 00.
  • Mezza cipolla.
  • 1 gambo di sedano.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco.
  • q.b. di sale.
  • Peperoncino di Cayenna q.b. o Paprika dolce.

Vediamo ora il procedimento:

  • La sera prima mettete i fagioli in una ciotola d’acqua e lasciateli per 12h.
  • Il giorno dopo scolateli e metteteli a bollire in acqua con la cipolla e il sedano.
  • Poi prendete una casseruola o comunque una pentola dai bordi alti e mettete a far rosolare la salsiccia o la pancetta a seconda dei gusti, aggiungete un cucchiaio di farina e una noce di burro.
  • A questo punto aggiungete la salsa di pomodoro, il peperoncino, il vino bianco e l’alloro. Mescolate bene per far amalgamare gli ingredienti. Se il peperoncino dovesse esseretroppo forte per i tuoi gusti , puoi usare la paprika dolce.
  • Ora unite i fagioli, regolate di sale e fate cuocere per circa 30 minuti. Mescolate ripetutamente e lasciate insaporire il tutto, per fargli fare la crema aggiungi l’altro cucchiaio di farina.
  • Ora i vostri fagioli western sono pronti per essere divorati, ovviamente accompagnati da pane casereccio e da un bel bicchiere di vino.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

The Walking Dead

Norman Reedus e l’amore speciale nato sul set

South Park

South Park: il nuovo speciale di un’ora South ParQ: Vaccination Special

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Hai mangiato i fagioli alla Bud Spencer? Se non li hai mai cucinati questo è il momento giusto.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0