Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

007 No Time to Die, necessarie riprese aggiuntive per inserire smartphone più tecnologici

007 No Time to Die, a causa dei continui rinvii causati dal Covid, il film ha bisogno di qualche reshoot, poiché la tecnologia degli smartphone è ormai obsoleta

007 No Time to Die e gli altri 24 film dedicati all’ agente James Bond, sono delle gigantesche macchine promozionali tanto che, spesso e volentieri, il budget produttivo finisce per essere quasi del tutto coperto già prima dell’arrivo effettivo della pellicola nei cinema.

Nel corso dei decenni, l’agente 007 ha fatto da testimonial ad automobili, orologi, bevande varie, marche di abbigliamento e colossi della tecnologia.

E No Time to Die, stando a un report pubblicato qualche giorno fa da Techradar, potrebbe andare incontro delle sessioni di riprese aggiuntive proprio per motivazioni di carattere “tecnologico” per così dire.

Modellino Aston Martin DBS di 007

Clicca qui per acquistare questo bellissimo modellino

Fra le varie partnership fatte dalla MGM e dalla EON, troviamo anche quella fatta con HMD Global, l’attuale proprietaria della Nokia. Considerato che, all’ultimo rinvio, No Time to Die dovrebbe arrivare nei cinema ad ottobre, a quasi due anni di distanza da quella che doveva essere la release originale.

Gli smartphone impiegati dai personaggi del film, dei Nokia 8.3 5G (acquistalo qui), finiranno per essere datati e superati. Motivo per cui, come riportato anche dal tabloid inglese The Sun, si renderanno necessari questi accorgimenti per aggiornare il product placement della Nokia.

007 No Time to Die, una scena del film con Daniel Craig

Era stata proprio una delle protagoniste della pellicola, Lashana Lynch, a confermare nel 2020 sempre a TechRadar che nel lungometraggio sarebbero stati adoperati dei Nokia 8.3 5G, dei Nokia 7.2 e il classico Nokia 3310.

Curiosamente, fa notare il sito, l’azienda non ha ancora annunciato il nuovo modello di punta in arrivo dopo il Nokia 8.3 5G e, a questo punto, è lecito ipotizzare che il Bond movie verrà impiegato come vero e proprio trampolino di lancio per il prodotto.

007 No Time to Die, la sinossi del film:

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

007 No Time to Die, il cast completo:

  • Rami Malek nei panni di Lyutsifer Safin.
  • Daniel Craig è l’agente 007 James Bond.
  • Léa Seydoux nei panni di Madeleine Swann.
  • Lashana Lynch nei panni di Nomi.
  • Christoph Waltz nei panni di Ernst Stavro Blofeld.
  • Ralph Fiennes nei panni di Gareth Mallory/M.
  • Ben Whishaw nei panni di Q.
  • Naomie Harris nei panni di Eve Moneypenny.
  • Rory Kinnear nei panni di Bill Tanner.
  • David Dencik nei panni di Waldo Obruchev.
  • Jeffrey Wright nei panni di Felix Leiter.
  • Ana de Armas nei panni di Paloma.
  • Dali Benssalah nei panni di Primo.
  • Billy Magnussen nei panni di Logan Ash.
  • Mounir Echchaoui nei panni di un membro mafia.

Il film è stato rinviato per la terza volta spostando quindi la data da aprile 2021 ad ottobre 2021, ci auguriamo che questo sia l’ultimo rinvio che il film subisce, vista la volontà ferrea di MGM di volerlo portare a tutti i costi in sala invece che in streaming.

007 No Time to Die, le automobili del film:

 

Su una moto non sarebbe James Bond, prendi comodamente posto per 007 No Time To Die e preparati a vedere una marea di auto.

Abbiamo potuto evincere dal trailer che il nuovo Land Rover Defender 2020 sarà protagonista di tutti gli inseguimenti fuoristrada, mentre l’Aston Martin, marchio iconico per Bond, ha confermato che No Time To Die presenterà quattro modelli classici.

Non vediamo l’ora che arrivi la DB5 antiproiettile, con i suoi fucili Gatling nascosti dietro ai fari. Ma per i più esperti osservatori, il V8 Vantage Volante potrebbe essere ben più allettante: ha la stessa targa (B549 WUU) dell’auto di 007 – Zona pericolo del 1987, quindi forse ha ancora gli sci a scomparsa e il laser “affetta automobili”?

 

Potrebbe interessarti...

No Time to Die

007 No Time To Die, l’ultimo film di James Bond con protagonista Daniel Craig

Speciale

Ritratto di un’attrice: Elena Sofia Ricci (nel giorno del suo compleanno)

Speciale

Ritratto di un attore: Nick Frost

Speciale

Into the Wild: la fine del magic bus

Speciale

Wandavision diretto da René Ferretti!

Che cosa pensi che comporterà aggiungere nuove scene al film? Tu che cosa aggiungeresti se fossi il regista? Fammelo sapere nei commenti
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+3